Trentatré Trentini, ‘spettatori speciali’ cercasi per teatro, danza e musica

Da quest’anno oltre a quello teatrale,
un percorso esclusivo anche per gli appassionati di danza e musica

Iscrizioni aperte e scadenza ‘call’ lunedì 15 ottobre

Scarica il bando completo!
Scarica le tariffe e le convenzioni riservate ai “33 Trentini”!

COS’È

Trentatré Trentini è un percorso di crescita, arricchimento e consapevolezza aperto a tutti gli appassionati di teatro, danza e musica, ma anche e soprattutto un modo per fare comunità, scambiarsi pensieri e opinioni, e diventare assieme spettatori/ascoltatori – e quindi cittadini – migliori. Giunto alla sua sesta edizione, il progetto prosegue anche per la stagione 2018/2019 con la formazione di una comunità di spettatori “speciali” con cui condividere un percorso di coinvolgimento, formazione, crescita, profondità e consapevolezza critica legata al mondo dello spettacolo dal vivo. Oltre al consueto gruppo di spettatori teatrali, a partire da quest’anno si creeranno altri due gruppi: uno di spettatori di danza, e uno di spettatori/ascoltatori di musica.
Chiunque lo desideri può rispondere al bando pubblico, specificando l’adesione a uno o più gruppi (‘teatro’, ‘danza’ o ‘musica’). Le prime 33 persone a rispondere formeranno i rispettivi gruppi, che una volta costituitisi potranno fruire di un percorso esclusivo di spettacoli scelti direttamente da loro, incontri riservati, “simposi”, aperitivi e “gite” teatrali in tutta Italia, oltre a fruire di tariffe convenzionate con tutti i maggiori enti di spettacolo dal vivo del Trentino-Alto Adige.


COME FUNZIONA

A settembre di ogni anno viene lanciata una call pubblica e aperta a tutti: chi lo desidera può candidarsi e aderire al gruppo, indicando la propria preferenza tra i tre percorsi previsti (‘teatro’, ‘danza’, ‘musica’) e versando una quota di adesione di 33 € (o 23 € per chi ha partecipato all’edizione 2017/2018 del progetto). Una volta raccolte le adesioni, i tre gruppi si incontrano in un primo appuntamento di conoscenza reciproca e di informazione sul progetto, scegliendo nella stessa occasione con votazione a maggioranza tra le principali rassegne e stagioni della regione il proprio percorso degli spettacoli di teatro, danza o musica cui assisteranno assieme nell’arco della stagione teatrale – da ottobre a maggio – a tariffa esclusiva.
Oltre alla visione condivisa degli spettacoli o dei concerti scelti direttamente dal gruppo, è prevista la partecipazione a tre “incontri coi maestri”: tre sabati pomeriggio di dialogo e confronto con importanti nomi del teatro, della danza o della musica italiana. Inoltre, durante l’arco della stagione vengono organizzate almeno tre gite teatrali in importanti realtà teatrali italiane. Infine, tutti i partecipanti al progetto possono usufruire di speciali convenzioni per singoli biglietti e abbonamenti per le stagioni e le rassegne principali di teatro e di danza in tutta la regione Trentino-Alto Adige.


IL PERCORSO ESCLUSIVO DEI “33 TRENTINI”

33 Trentini ‘TEATRO’

  • 12 spettacoli delle stagioni 2018/2019 scelti direttamente dal gruppo
    tra Centro Santa Chiara di Trento, Teatro Stabile di Bolzano, Auditorium Melotti di Rovereto, Teatro Comunale di Pergine Valsugana, SmartLab di Rovereto a prezzo ridotto
  • 3 incontri esclusivi con 3 “maestri” del teatro italiano contemporaneo
  • 3 “trasferte teatrali” fuori regione in importanti teatri e realtà dello spettacolo italiano (da concordare) 

33 Trentini ‘DANZA’

  • 9 spettacoli delle stagioni 2018/2019 scelti direttamente dal gruppo
    tra Centro Santa Chiara di Trento, Teatro Stabile di Bolzano, Teatro Sanbàpolis di Trento,  Comunale di Pergine Valsugana a prezzo ridotto
  • 3 incontri esclusivi con 3 “maestri” della danza italiana contemporanea
  • 2 “trasferte teatrali” fuori regione in importanti teatri e realtà dello spettacolo italiano (da concordare)

33 Trentini ‘MUSICA’

  • 10 concerti delle stagioni 2018/2019 scelti direttamente dal gruppo
    tra Stagione Sinfonica Orchestra Haydn a Trento e Bolzano, Stagione Oper.a 20.21 della Fondazione Haydn a Trento e Bolzano, Associazione Filarmonica di Rovereto, rassegna Jazz’About a Trento, rassegna Transiti e Musica Macchina a Trento o a Rovereto
  • 3 incontri esclusivi con 3 “maestri” della musica italiana contemporanea
  • 2 “trasferte teatrali” fuori regione in importanti teatri e realtà dello spettacolo italiano (da concordare)

 Tutti e tre i percorsi saranno preceduti da un primo incontro informativo a Trento in cui verranno illustrate tutte le modalità di partecipazione ai singoli appuntamenti.

  • 33 Trentini Teatro: giovedì 18 ottobre – ore 18,30 – Spazio Off – Trento
  • 33 Trentini Musica: mercoledì 24 ottobre – ore 18,30 – Spazio Off – Trento
  • 33 Trentini Danza: venerdì 26 ottobre – ore 18,30 – Spazio Off – Trento

Gli incontri con i “maestri” – tre momenti durante tutta la stagione teatrale 2018/2019 – rappresentano delle occasioni uniche e riservate ai partecipanti al progetto per entrare in relazione attiva attraverso domande e interventi con personaggi di primo piano del panorama dello spettacolo dal vivo e della musica a livello nazionale, nell’ottica di uno scambio biunivoco, aperto e interattivo.

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è aperta a tutti, senza limiti di età, formazione, provenienza. La selezione delle domande avverrà cronologicamente: entreranno a fare parte del gruppo i primi trentatré spettatori che aderiranno, fatto salvo il diritto di prelazione del posto per i partecipanti all’edizione 2017/2018, e con riserva di allargare il numero di adesioni in caso di richiesta. Per proporre la propria candidatura, è sufficiente mandare una mail a info@spaziooff.com entro lunedì 15 ottobre 2018 con oggetto “TRENTATRÉ TRENTINI”, indicando: nome, cognome, recapito mail e telefonico e qualche riga di presentazione, oltre a indicare l’adesione al gruppo ‘TEATRO’, ‘DANZA’ e/o ‘MUSICA’.  E’ possibile iscriversi a uno, due o anche a tutti e tre i gruppi.

I partecipanti avranno la possibilità quindi di:

  • partecipare agli spettacoli del percorso a tariffa esclusiva
    (12 spettacoli per il gruppo ‘Teatro’; 9 spettacoli per il gruppo ‘Danza’; 10 concerti per il gruppo ‘Musica’);
  • partecipare agli incontri con i “maestri” (in date da definire);
  • versare la quota di 33 € (23 € nel caso di rinnovo dell’adesione, per studenti del Conservatorio di Trento e allievi delle scuole di teatro, musica e danza) a mezzo bonifico bancario al momento della conferma della selezione come partecipazione alle spese di organizzazione del progetto.

Ogni partecipante riceverà la propria esclusiva spilla griffata ’33 Trentini’ con cui accedere alle tariffe scontati nei teatri e nelle sale da concerto convenzionate della regione. Inoltre, è previsto un piccolo ‘premio’ per chi parteciperà ad almeno la metà degli appuntamenti del proprio programma e un ‘premio’ più sostanzioso per chi parteciperà a tutti facendo così il percorso completo. La partecipazione agli appuntamenti è libera e non vincolata, anche se vivamente consigliata. Il calendario con i titoli e le date degli spettacoli, oltre ai nomi e le date degli “incontri coi maestri” verranno resi noti in seguito nei rispettivi primi incontri nel corso del mese di ottobre, quando i partecipanti dei rispettivi gruppi voteranno a maggioranza gli spettacoli e i concerti del proprio percorso.


LE PRIME CINQUE EDIZIONI

Nei primi cinque anni di vita del progetto, i partecipanti al progetto sono stati in tutto 220 (17 nel 2013/2014, 19 nel 2014/2015, 33 nel 2015/2016, 54 nel 2016/2017, 97 nel 2017/2018), per un totale di oltre 1.500 ingressi a spettacoli teatrali visti dai “33 Trentini” nei teatri di tutta la regioneI “maestri” incontrati nei primi cinque anni del progetto sono stati: Serena Sinigaglia, Armando Punzo, Renato Palazzi, Renata Molinari, Danio Manfredini, Andrea Porcheddu, Franco D’Ippolito, Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, Marco Martinelli, César Brie, Fabio Biondi, Claudia Cannella, Andrea Baracco, Roberto Latini, Marco Bernardi, Walter Zambaldi, Carmelo Rifici, Antonio Viganò, Fausto Paravidino, Maurizio Panici.

Le “gite teatrali” più rilevanti sono state:

  • Piccolo Teatro, Milano, “I giganti della montagna”, con Roberto Latini, maggio 2016
  • Teatro Rasi, Ravenna, “Inferno”, del Teatro delle Albe, prova aperta, maggio 2017
  • Carcere di Volterra, Compagnia della Fortezza, luglio 2017 e luglio 2018
  • Arezzo,”Festival dello Spettatore”, ottobre 2017
  • Teatro Sociale di Brescia, “Ifigenia, liberata”, di Carmelo Rifici, aprile 2018
  • Edinburgh Fringe Festival 2018, Edinburgh, Scotland, UK, agosto 2018

TRENTATRÉ TRENTINI è un progetto promosso dall’Associazione Spazio Off di Trento e da Evoè!Teatro di Rovereto, in collaborazione con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento, il Teatro Stabile di Bolzano, OFF-side – SMART lab Rovereto, il Teatro Comunale di Pergine Valsugana e il Teatro di Meano, Fondazione Haydn, Associazione Filarmonica di Rovereto, e con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Provincia Autonoma di Trento, Cassa Rurale di Trento e Comune di Trento.

Annunci